(15 ottobre 2010)
\r\n

a_disegno_bambini

\r\n

Un seminario tutto dedicato al tema della didattica apistica, con l’obiettivo di mettere in contatto tra di loro quanti, nel mondo dell’apicoltura, sono interessati all’argomento, ma anche di coinvolgere alcuni attori professionale del mondo dell’educazione ambientale e agricola. Promotori di questa iniziativa sono ARSIAL, UNAAPI  e AMi, tre soggetti che hanno a cuore l’argomento. Il seminario si terrà Caprarola (10VT) il 30 e 31 ottobre 2010, presso le Scuderie di Palazzo Farnese. La partecipazione al seminario è gratuita ma è necessario iscriversi inviando per mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o per fax 0761 346766 la scheda di iscrizione contenuta nel programma.

\r\n

ape_lunga

\r\n \r\n

Api, apicoltura e mieli sono soggetti che molto spesso sono stati utilizzati come spunti per attività educative e formative di diverso livello. Se, in alcuni casi, le persone che vi si sono dedicate hanno avuto a disposizione competenze e mezzi adeguati, molto più spesso i soggetti coinvolti hanno dovuto costruire il proprio know-how in maniera autonoma, ottenendo dei risultati spesso lusinghieri, ma a costo di percorso più o meno lungo fatto per tentativi ed errori. 

\r\n

Obiettivi

\r\n

Questo seminario si propone l’obiettivo di mettere in contatto le persone che, a vario titolo, si sono occupate di educazione attraverso le api, l’apicoltura e il miele, con lo scopo di condividere le esperienze, le competenze, le modalità e gli eventuali supporti didattici messi a punto. L’obiettivo più ambizioso del seminario è quello di creare un forum permanente di discussione e approfondimento di questi temi. 

\r\n

A chi è rivolto

\r\n

Sono destinatari del seminario gli operatori del settore apistico, associativo ed educativo che, a vario titolo, si sono occupati di educazione attraverso le api e l’apicoltura, a livello regionale e nazionale. 

\r\n

Come si svolge

\r\n

Nel corso del seminario, oltre agli interventi dei relatori invitati, è previsto uno spazio destinato alla presentazione, da parte degli intervenuti, di propri contenuti ed esperienze, per un tempo massimo di 10 minuti.

\r\n

Area espositiva

\r\n

Ugualmente sarà previsto uno spazio espositivo dove gli intervenuti potranno esporre, ed eventualmente vendere o distribuire, i propri materiali didattici (10poster, video, pubblicazioni, gadget legati alle attività didattiche).

\r\n

ape_colorataChi l'organizza

\r\n

Promotori di questa iniziativa sono ARSIAL, UNAAPI  e AMi, tre soggetti che hanno a cuore l’argomento.

\r\n

ARSIAL, l’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio perché ha questo tema tra quelli sostenuti da più tempo e con più continuità, tra quelli legati all’apicoltura.

\r\n

UNAAPI, tramite la sua associata Aspromiele, perché fa della sfida della condivisione delle conoscenze l’asse principale della sua attività e crescita e perché individuano quale obiettivo prioritario l’educazione di cittadini rispettosi delle api e dell’ambiente, conoscitori dell’apicoltura, del miele, della cultura e dei territori che li producono.

\r\n

AMi perché è tra gli obiettivi dell’associazione quello di fare da collegamento tra il mondo dell’apicoltura e il pubblico, sia esso di consumatori di miele, che di cittadini grandi e piccoli.

\r\n

Il seminario verrà organizzato con la collaborazione del COMUNE DI CAPRAROLA e della RISERVA NATURALE REGIONALE DEL LAGO DI VICO che gestisce, già da molti anni, in collaborazione con ARSIAL, un apiario didattico e che ha, tra i propri scopi istituzionali, anche quella dell’educazione ambientale.