(1 febbraio 2011)
\r\n
corsica_satAMi organizza un viaggio di studio in Corsica. Il viaggio è programmato dal 17 al 23 marzo 2011, con partenza dal porto di Livorno. Il viaggio è destinato a conoscere il miele di Corsica, oggetto di una DOP particolarmente ben riuscita, e il territorio che lo produce. I termini per l'iscrizione scadono il 10 febbraio.
\r\n
\r\n\r\n
\r\n\r\n
 
\r\n \r\n
\r\n

La meta

\r\n

E’ la quarta isola più grande del Mediterraneo, francese dal punto di vista amministrativo, ma più vicina all’Italia per geografia e cultura. E’ una verde isola montagnosa, che deve buona parte del suo fascino ad una natura meravigliosamente conservata, molto di più rispetto alle altre isole mediterranee. Gli apicoltori dell’isola hanno saputo immaginare un sistema di tutela e valorizzazione del loro prodotto ben progettato e molto efficace, basato sulla specificità della loro natura e sulle caratteristiche organolettiche dei loro mieli. Il nostro viaggio ci porterà a conoscere questo affascinante territorio, la sua apicoltura, le sue particolarità, i suoi mieli, ma anche gli altri prodotti agro-alimentari corsi, la natura e gli scorci panoramici più belli di questa montagna in mezzo al mare. Altri apicoltori europei ci hanno preceduti a scoprire la Corsica apistica e il loro resoconto di viaggio è visibile in questi link:

\r\n

http://www.cari.be/medias/abcie_articles/legoutdumaquis_124.pdf

\r\n

http://www.cari.be/medias/abcie_articles/abeillenoire2_125.pdfbeehives-thumb

\r\n

 

\r\n

A chi è destinato

\r\n

Nel circuito che abbiamo immaginato, i momenti tecnici e quelli turistici occupano più o meno lo stesso spazio. Il viaggio è consigliato a persone che coltivino interesse per l’apicoltura e la natura.

\r\n

 

\r\n

Le difficoltà del viaggio

\r\n

Il programma del viaggio non presenta difficoltà. Si consiglia di leggere attentamente il programma per individuare eventuali criticità personali che non avessimo considerato.

\r\n
\r\n

Da e per Livorno

\r\n

Il punto di partenza e di arrivo è il porto passeggeri di Livorno. E’ possibile raggiungerlo in auto, seguendo le indicazioni per gli imbarchi Corsica Ferries. Nei pressi del porto sono disponibili parcheggi non custoditi e, all’interno dell’area portuale, un parcheggio custodito (ditta STP, di fianco alla Croce Rossa + 39 0586 885285) al prezzo di 7 € ogni 24 ore.

\r\n

Dalla stazione ferroviaria l’autobus arriva fino a Piazza Grande, a 10 minuti dal porto passeggeri. A Piazza Grande ci dovrebbe essere anche un bus navetta per il porto passeggeri, identificato dalla sigla PB. Chi arriva in treno può accordarsi con gli organizzatori (Lucia Piana 335 6250897) per verificare se chi arriva in macchina è disponibile a dare un passaggio per il porto a chi arriva con il treno.

\r\n

 

\r\n

Le modalità di iscrizione al viaggio

\r\n

Per iscriversi al viaggio è necessario compilare e inviare l’allegata scheda di iscrizione. Il viaggio verrà attivato solo al raggiungimento di almeno 20 persone. E’ previsto un numero massimo di 30. Alla conferma del viaggio si dovrà versare un anticipo di € 200,00 attraverso bonifico sul conto di AMi (IBAN IT03 R085 3047 7900 0025 0101 676) entro il 15 febbraio. Per il saldo, attendere istruzioni.

\r\n\r\n
 
\r\n\r\n

 

\r\n