(19 aprile 2016)

italian tasteItalian Taste è un progetto di ricerca della Società Italiana di Scienze Sensoriali finalizzato allo studio delle preferenze alimentari attraverso un approccio multidisciplinare. L’obiettivo è quello di studiare come le preferenze alimentari degli italiani siano in relazione con la loro variabilità genetica e fisiologica. Sono coinvolti diversi centri di ricerca operanti in varie parti d’Italia.

 

 

La ricerca si svolge con il contributo di migliaia di volontari, ai quali è chiesto di sottoporsi a una serie di test sensoriali e questionari sulle preferenze alimentari e le attitudini al consumo, oltre che su dati biometrici. Nelle prove viene anche raccolto un campione di saliva per i test genetici e valutato il numero di papille gustative. I test si svolgono generalmente in due sedute di un’ora e mezza ciascuna. Partecipare ai test è gratuito; una volta elaborati dati, verrà inviata al volontario che si è sottoposto al test una scheda che riporta i suoi dati in relazione alle medie nazionali e locali. I test si svolgono in diversi momenti dell’anno in 19 sedi in tutt’Italia: Firenze, Bologna, Milano, Roma, Napoli (Portici e Casalnuovo), Potenza, Udine, Torino, Cesena, Reggio Emilia, Prato, San Michele all’Adige (Trento), Pollenzo (Bra – Cuneo), Mantova, Asti, Matelica (MC), Catania, Sassari, Laimburg (Bolzano). Per partecipare l’interessato deve segnalare il proprio interesse attraverso un apposito modulo, nel quale deve indicare la città dove vorrebbe svolgere il test.

 

Vai al sito del progetto

 

Vai al modulo di iscrizione al test come volontario